All’età di 18 anni e ancora al liceo, americano corre 100 metri sotto i 10 secondi e registra record

Matthew Boling ha corso la più nobile gara di atletica in 9,98 secondi all’High School, nel Texas.

Matthew Boling, studente dell’ultimo anno della High School, ha corso i 100 metri sotto i 10 secondi a Houston, in Texas. L’americano 18enne della scuola Strake Jesuit, che è solo per maschi, ha battuto il record collegiale negli Stati Uniti con un tempo di 9,98 secondi. Il marchio, però, non è stato convalidato dalla IAAF (Federazione Internazionale di Atletica) perché il vento era favorevole nel momento del test a 4,2 metri al secondo – il limite per i tempi ufficiali in tutto il mondo è 2 m/s.

 

Boling è il primo atleta del Liceo americano a correre sotto i 10 secondi da quando il velocista Trayvon Bromell ha fatto 9s99, anche lui con il vento favorevole nel 2013. Bromell ha vinto la medaglia di bronzo al World Athletics nel 2015. Il record americano per età nei 100m, senza l’aiuto del vento, è di 10 secondi. Il miglior punteggio di Boling, fino a sabato, era 10.111s fatto la scorsa settimana in un campionato locale. Come paragone, il giamaicano Usain Bolt detiene il record mondiale di 100 metri con un tempo di 9s58.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *