Crossfit: 4 consigli per spaccare con i Muscle Up

Il bar muscle up è un movimento di crossfit avanzato e di ginnastica olimpica. Molti WOD (allenamento del giorno) e campionati richiedono questo movimento. Se stai iniziando con il Crossfit, starai già sognando il giorno in cui sarai in grado di alzarti sopra la sbarra. Quindi ho deciso di condividere con te 4 consigli per spaccare con i Muscle up.

Per i principianti, è molto importante avere l’ausilio del coach. Non eseguire i movimenti da solo o senza il dovuto warm-up (riscaldamento).

CONSIGLIO 1: posizione iniziale

Mantenere una distanza di 30 cm – 50 cm dalla barra per ottenere il bilanciamento iniziale e facilitare così la salita. È importantissimo aver imparato le posizioni basilari: superman position e hollow position. Inoltre, la kipping è essenziale per fare in modo di alleggerire la salita.

CONSIGLIO 2: la presa giusta

La barra dovrebbe essere nel palmo della mano, non nelle dita. In questo modo, aumenti il grip sulla barra, così come fai quando usi gli anelli. Tenere il pollice sopra la barra.

CONSIGLIO 3: esplosione

La velocità della tua salita deve essere esplosiva. Questo è il modo più semplice per passare il tronco sopra la barra e ruotare il polso, per riuscire a tenersi sulle braccia in alto.

CONSIGLIO 4: mantenere la postura

Devi mantenere la posizione per tutto il tempo di svolgimento. I muscoli della schiena e del core devono essere sempre attivi, per controllare il movimento, principalmente in discesa. Se li disattivi in qualunque momento, perdi la kipping e non riuscirai a riprendere il muscle up successivo.

ECCO UN VIDEO TUTORIAL INTERESSANTE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *