Portiere del Chelsea verrà multato dopo essersi rifiutato di essere sostituito

Il Chelsea ha annunciato oggi che darà una sanzione al portiere Kepa Arrizabalaga, che si è rifiutato di essere sostituito nella finale della Coppa di Lega inglese la scorsa notte contro il Manchester City.

I Citizens hanno vinto ai rigori portandosi così il titolo. Kepa, non riceverà lo stipendio pari a una settimana. Lo spagnolo ha rifiutato di essere sostituito vicino alla fine del tempo supplementare e ha fatto irritare l’allenatore Maurizio Sarri che accompagnava al bordo campo.

La confusione è avvenuta verso la fine del tempo extra. Sarri ha preparato l’ingresso di Caballero dopo che Kepa ha ricevuto cure mediche sul campo, ma lo spagnolo non ha rispettato la decisione e non ha lasciato il campo. In una dichiarazione pubblicata sul sito web del Chelsea, Kepa si è scusato per l’episodio. “Ho pensato molto a quello che è successo ieri. Anche se c’è stato un malinteso, riflettendo, ho fatto un grosso errore nel modo in cui ho gestito la situazione. Vorrei oggi scusarmi personalmente con l’allenatore, con Willy (Caballero, portiere di riserva), con i miei compagni di squadra e con il club. E poi voglio scusarmi anche con i tifosi”, ha detto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *