L’Inter mette prezzo su Icardi e PSG studia una proposta


A causa dei problemi fuori dal campo, il futuro dell’attaccante Mauro Icardi può essere fuori dall’Inter. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport questo martedì (23 aprile), il club nerazzurro ha messo un prezzo sull’argentino e due club si sono mostrati interessati al giocatore.

Secondo la pubblicazione, l’Inter accetta di vendere Icardi per 70 milioni di euro e nonostante l’alto valore, il Paris Saint-Germain (PSG) e l’Atletico di Madrid sarebbero interessati al 26enne.

Anche se il club francese non ha iniziato nessuna conversazione con i dirigenti nerazzurri, la Gazzetta afferma che il PSG sia il favorito a vincere la gara per Icardi, visto che la squadra parigina ha in programma di trovare un sostituto per l’uruguaiano Edinson Cavani, che lascerà il club nella prossima finestra di trasferimento.

Malgrado le voci, la moglie e agente di Icardi, Wanda Nara, ha dichiarato che la sua “famiglia è interista” e ha assicurato al “100% la rimanenza del marito ai nerazzurri”. In questa stagione, il rapporto tra Icardi e l’Inter è crollato dopo che il giocatore è stato allontanato e la sua fascia di capitano ritirata. Anche dopo quasi due mesi lontano dal campo, l’argentino è il miglior giocatore del club in Serie A con 10 gol segnati.


Icardi è nell’Inter dalla stagione 2013/14, sommando 123 gol in quasi 215 partite giocate. L’argentino è stato il miglior goleador della scorsa edizione della Serie A ed è stato votato come miglior giocatore del 2018 in Italia.

L’Inter è terza nel campionato italiano con 61 punti e sta lottando per un posto in Champions League. Il PSG, d’altra parte, si è assicurato domenica 21 il titolo della League 1 battendo il Monaco 3-1 al Parc des Princes.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *