CR7 dice di essere preoccupato per il futuro di Neymar

La star della Juventus Cristiano Ronaldo ha espresso preoccupazione per il futuro di Neymar. Il portoghese ha rivelato che gli piace vedere il brasiliano in campo e crede che l’attaccante rimarrà al Paris Saint-Germain (PSG).

Anche se il rapporto tra Neymar e PSG è teso, il 27enne è già riapparso nel club francese.

Tuttavia, il giocatore ha il suo nome coinvolto in un possibile ritorno al Barcellona. La maglia 10 della squadra brasiliana ha difeso la squadra catalana tra il 2013 e il 2017, dopo aver vinto 10 titoli con il suo passaggio.

“Si parla molto di lui che andrà al Real Madrid, al Barcellona, ​​alla Juventus … Ma penso che rimarrà al Paris.  Se non dovesse accadere, spero per lui di trovare un posto dove può essere felice e mostrare il suo calcio. E ha molto da mostrare”, ha detto CR7, in un’intervista al quotidiano spagnolo Marca.

Il portoghese ha aggiunto che spera che Neymar non subisca più lesioni e ha chiesto al brasiliano di “stare attento”.

“[Spero] che non si faccia male, come è già successo. Mi preoccupo perché mi piace vederlo giocare. Indipendentemente dal club, che stia attento e non subisca infortuni. Questo è quello che gli auguro”, ha continuato la maglia 7 della Juventus.

A 34 anni, Cristiano Ronaldo ha parlato della pensione, ma ha rassicurato i fan sul fatto che non ha ancora un’età certa per appendere le scarpe. Tuttavia, il portoghese ha scherzato dicendo che “non durerà per sempre”.

“Non è qualcosa che mi preoccupa, dipenderà molto da come mi sento, dalla mia motivazione, perché fisicamente non sarà mai un problema. Per giocare fino ai 40 anni devo prendere cura di me stesso e credo sinceramente che questo non sarà il fattore più importante. È il lato psicologico che farà la differenza. Cristiano non durerà per sempre, ma mi sento ancora abbastanza forte per continuare a vincere cose importanti”, ha detto l’atleta.

Il tanto atteso titolo della Juventus in Champions League è stato uno dei temi dell’intervista. Il portoghese ha affermato che il club “combatterà per vincere”, ma ha sottolineato che il risultato dipenderà da “molti fattori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *