L’ex-allenatore Luigi Simoni è ricoverato in ospedale in condizioni critiche

L’ex allenatore Luigi “Gigi” Simoni è stato ricoverato in ospedale questo sabato (22 giugno) in condizioni critiche all’Unità di terapia intensiva (UTI) dell’ospedale Cisanello di Pisa.

Secondo il quotidiano La Repubblica, Simone, che affronta una grave malattia, si è sentito male nella sua casa a San Piero a Grado. E’ stato quindi ricoverato in ospedale in fretta.

All’età di 80 anni, Simoni era un centrocampista e ha difeso club come la Juventus, il Torino e il Genova. L’italiano è persino entrato nella Hall of Fame dei rossoblu.

Come allenatore, Simoni ha guidato diverse squadre, ma il suo lavoro principale è stato all’Inter nella stagione 1997/98. All’epoca vinse l’ex Coppa UEFA e ricevette il premio come migliore allenatore italiano.

Simoni si è ritirato definitivamente dal calcio nel 2012 e il suo ultimo lavoro è stato nel team di Gubbio, che disputava la serie B del campionato italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *