Luis Enrique lascia la nazionale spagnola

Il presidente della Federcalcio spagnola (RFEF) Luis Rubiales, ha annunciato ieri 19 giugno le dimissioni dell’allenatore Luis Enrique, tecnico della Nazionale Spagnola.

“Vi preghiamo di rispettare la privacy di Luis Enrique. Da parte nostra gli trasmettiamo enorme affetto e che sappia che le porte per lui qui sono sempre aperte”, ha riferito Rubiales.

Il coach di 49 anni si è dimesso per motivi familiari, che non sono stati divulgati. L’ex capitano del Barcellona sarà sostituito dal suo assistente, Robert Moreno.

“A causa del fatto che i motivi che mi hanno impedito di sviluppare normalmente le mie funzioni di allenatore da marzo continuano fino ad oggi, ho deciso di lasciare la posizione”, ha detto l’allenatore in una nota.

Enrique ha preso in mano il comando della Nazionale Spagnola undici mesi fa. L’allenatore lascia la selezione dopo 10 partite con otto vittorie e due sconfitte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *