Mancini convoca l’Italia per le partite contro la Bosnia e la Grecia

L’allenatore italiano Roberto Mancini ha annunciato una lista dei 33 giocatori che difenderanno l’Italia nelle partite contro Grecia e Bosnia, valide per le qualificazioni per la Coppa Europa del 2020.

Dopo aver vinto contro Finlandia e Liechtenstein, gli azzurri guidano il gruppo J del torneo, con un vantaggio del 100%.

Nei prossimi due turni, l’Italia affronterà la Grecia ad Atene l’8 giugno e affronterà la Bosnia tre giorni dopo a Torino.

Tra quelli richiamati, Mancini ha ricordato l’attaccante Andrea Belotti di Torino, che non era stato convocato dal settembre dello scorso anno. L’esperto portiere Antonio Mirante, della Roma, è un’altra novità. Sostituirà Gianluigi Donnarumma del Milan, che è infortunato.

Fabio Quagliarella, il capocannoniere di questa ultima edizione del Campionato Italiano, è stato chiamato da Mancini, così come Federico Chiesa, Stephan El Shaarawy, Nicolò Zaniolo e Stefano Sensi.

Nonostante il buon ritmo all’Olympique de Marseille, il centrocampista Mario Balotelli non è stato ricordato dall’allenatore degli azzurri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *