Annunciato nuovo allenatore del Milan, sarà Marco Giampaolo

Dopo che Gennaro Gattuso ha lasciato la posizione, il Milan ha annunciato ieri (19 giugno) l’ingaggio dell’allenatore Marco Giampaolo, ex Sampdoria.

Il coach 51enne ha firmato un contratto valido fino a giugno 2020, con un’opzione di rinnovo per un altro anno al termine.

Giampaolo assumerà ufficialmente il tradizionale club italiano il 9 luglio, quando si terrà la prima formazione pre-stagione del Milan.

Nato a Bellinzona, in Svizzera, Giampaolo ha già gestito diversi club di piccole e medie dimensioni in Italia, come Ascoli, Catania, Brescia, Empoli e Cagliari. L’allenatore era dal 2016 alla Sampdoria.

Giampaolo sarà l’ottavo allenatore del Milan dalla partenza di Massimiliano Allegri, l’ultimo allenatore che ha conquistato un Campionato Italiano per il club rossonero.

Nelle tre stagioni trascorse alla Samp, Giampaolo ha guidato la squadra genovese in 122 partite totalizzando 49 vittorie, 27 pareggi e 47 sconfitte. Il suo miglior risultato è stato un 9° posto nella scorsa edizione di Serie A.

Sotto il comando di Gattuso, il Milan ha terminato il campionato italiano al quinto posto con 68 punti. La squadra rossonera ha vinto un posto in Europa League, ma l’ex giocatore è stato comunque licenziato (leggi di più qui).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *