Paquetá lascia San Siro con le stampelle e l’allenatore del Milano dichiara: “La torsione è stata brutta”

Il giocatore lascia il campo con la caviglia destra fasciata ed è in dubbio per il classico contro la Juventus nel fine settimana. “Sono preoccupato”, dice Gattuso.

Se non è stato abbastanza pareggiare con l’Udinese in casa, il Milan ha visto ancora due giocatori uscire feriti nel primo tempo: il portiere Donnarumma e il centrocampista Lucas Paquetá. Ma è il brasiliano a preoccupare di più avendo lasciato lo stadio con le stampelle e con la caviglia destra fasciata dopo la fine della partita.

“Sono preoccupato che la torsione sia brutta. Si è gonfiato immediatamente. Farà una risonanza magnetica e aspetteremo e vedremo cosa dicono i medici”, ha detto a Milano News l’allenatore Gennaro Gattuso.

 

Secondo lo staff del giocatore, la risonanza verrà effettuata questo mercoledì mattina. Secondo voci di corridoio, è difficile che Lucas Paquetá avrà le condizioni giuste per giocare il fine settimana contro la Juventus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *