Il 1° giorno di test della F1 in Bahrain ha Verstappen in cima alla lista e Schumacher in 2°; Fittipaldi è 12°

Pilota della RBR è il più veloce in giorno piovoso sul circuito di Sakhir, con vantaggio di 0,6 s sul debuttante della Ferrari.

In un martedì piovoso al Circuito di Sakhir, Max Verstappen è stato il più veloce nel 1° giorno di test di Formula 1 in Bahrain. Con 1m 29s 379 (pneumatici C2), l’olandese ha avuto quasi 0,6s di vantaggio sul secondo posto, l’esordiente Mick Schumacher (con la C3), che ha sperimentato per la prima volta una vettura di Formula 1 moderna, correndo per la Ferrari. Tutto sotto gli occhi attenti della madre Corinna Schumacher.


 

Con la pioggia insolita che ha colpito il circuito (insolita perché in 15 gare di F1, non ha mai piovuto in nessuna), gran parte della sessione del mattino è stata interrotta, poiché le squadre non avevano pneumatici per pista bagnata.

Chi ha fatto il suo “debutto” con l’auto del 2019 è stato Fernando Alonso. Avendo aiutato nello sviluppo della vettura McLaren, il pilota ha preso il cockpit dell’auto extra del team britannico, progettato per realizzare test per la Pirelli. Fernando è stato 11° più veloce e ha accumulato 64 giri (più di un GP, ​​che è 57) sulla pista di Sakhir.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *