Fognini soccombe al doppio giro e perde contro Tsitsipas a Roma

Il principale tennista italiano Fabio Fognini, che vive un buon momento culminato con la vittoria del Montecarlo Masters 1000, non ha resistito alla maratona di gioco che ha dovuto affrontare ieri. A causa della pioggia costante che ha causato la cancellazione di tutti gli orari del mercoledì (leggi di più qui), l’attuale 12° posto dell’ATP ha dovuto disputare due partite e alla fine è stato eliminato agli ottavi dal greco Stefanos Tsitsipas.

Fognini ha aperto la giornata con qualche difficoltà. Ha sconfitto il moldavo Rabu Albot per 2 set a 0, con parziali di 7/6 (8/6) e 6/3. Ore dopo, tuttavia, ha perso contro Tsitsipas, con parziali di 6/4 e 6/3. Ore prima, il greco è stato responsabile per l’eliminazione di un altro italiano, Jannik Sinner. Lo ha battuto per 6/3 e 6/2 nel suo esordio, scontro valido già per il secondo turno.

Con la vittoria, Tsitsipas è avanzato ai quarti di finale per affrontare lo svizzero Roger Federer. Quest’ultimo ha anche superato un doppio round questo giovedì, in cui prima ha battuto il portoghese João Sousa per 6/4 e il 6/3 e poi ha spedito a casa, con tanta difficoltà, il croato Borna Coric, con parziali 2/6, 6 / 4 e 7/6 (9/7).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *