Nadal e Federer avanzano ai quarti di finale a Roma; Thiem viene eliminato da Verdasco


Il tennista austriaco Dominic Thiem, quarto nella classifica mondiale, è stato eliminato ieri (16 maggio) al secondo turno del Masters 1000 di Roma per mano dello spagnolo Fernando Verdasco (38° ATP) che ha vinto per 4-6, 6-4 e 7-5.

Verdasco ha poi affrontato e sconfitto il russo Karen Khachanov (13° ATP) e si è assicurato il posto nei quarti di finale. Ora ha davanti la prossima sfida: affrontare il n°2 al mondo e difensore del titolo, il suo connazionale Rafael Nadal.

Tutti hanno dovuto giocare due partite in un solo giorno dopo che mercoledì la pioggia ha costretto l’interruzione e il rinvio del round (leggi qui).

Nadal, 32 anni, ha iniziato la giornata vincendo il francese Jeremy Chardy (42°) per 6-0 e 6-1 e non ha avuto problemi agli ottavi battendo il georgiano Nikoloz Basilashvili (18°), per 6-1 e 6-0.


Invece Roger Federer (3°) ha battuto il portoghese João Sousa per 6-4 e 6-3 e poi ha sofferto per sconfiggere il croato Borna Coric (15°) per 2-6, 6-4 e 7-6.

Del Potro ha sconfitto Casper Ruud (76°), con un doppio 6-4 e Schwartzman ha battuto l’italiano Matteo Berrettini per 6-3 e 6-4.

Tra le donne, la n°1 al mondo, la giapponese Naomi Osaka, ha vinto contro la slovacca Dominika Cibulkova con un doppio 6-3 e ha ripetuto il punteggio contro la rumena Mihaela Buzărnescu (29°). Ora affronterà la n°3 nella classifica WTA, l’olandese Kiki Bertens.

Il torneo di Roma si gioca su terra battuta nel Foro Italico, sia nella categoria maschile che femminile, ed è l’antisala del Roland Garros (che si svolgerà dal 26 maggio al 9 giugno).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *