Nadal e Federer finiscono nello stesso tabellone e c’è possibilità di fare la semifinale al Indian Wells

Martedì sera, sono stati fatti i sorteggi dell’Indian Wells Masters 1000 per i nuovi tabelloni e la lunga storia tra Roger Federer e Rafael Nadal potrebbe avere un’altro capitolo. Questo perché il sorteggio mette lo svizzero e lo spagnolo nello stesso tabellone, facendoli affrontare l’un l’altro in una possibile semifinale.

Il tre volte campione Rafael Nadal (2° posto ATP) farà il suo debutto nel deserto californiano contro il vincitore del duello tra l’americano Jared Donaldson o un giocatore proveniente dalla qualificazione. Nella fase successiva, lo spagnolo potrebbe avere davanti l’argentino Diego Schwartzman e, se avanzerà, troverà il russo Andrey Medvdev o il belga David Goffin.

Il girone del numero 2 del mondo prevede il tennista John Isner, la russa Karen Kachanov, il connazionale Pablo Carreño Busta e il brasiliano Guido Pella campione del Brasile Open nell’ultima domenica. Nei quarti di finale, Nadal ha un possibile scontro con il ceco Tomas Berdych.

Già Roger Federer (4° posto ATP), che sta cercando il suo sesto titolo Indian Wells, sta aspettando di scoprire il vincitore tra il tedesco Peter Gojowczyk e il tedesco Andreas Seppi per sapere chi sarà il suo primo avversario. Nel terzo turno, lo svizzero può incontrare di nuovo l’ungherese Marton Fucsovics, contro il quale ha giocato e vinto nella campagna del centesimo titolo a Dubai, o il connazionale Stan Wawrinka.

Tra i possibili avversari di Federer nell’ottava di finale includono l’italiano Fabio Fognini e l’inglese Kyle Edmund. Già nei quarti di finale, lo svizzero può imbattersi in rivali esperti come Kei Nishikori e Marin Cilic o nomi della nuova generazione come Lucas Pouille e Denis Shapovalov.

Djokovic dall’altra parte del tabellone

Il numero uno del mondo Novak Djokovic è finito dall’altro lato del tabellone e potrà imbattersi in Federer e Nadal solo in una possibile finale. Tuttavia, la vita del serbo nel torneo non sarà così facile, dal momento che nel suo tabellone sono inclusi nomi che hanno già vinto tornei all’inizio della stagione.

L’esordio di Djoko sarà contro un avversario proveniente dalle qualificazioni. Se avanza, il serbo può affrontare Nick Kyrgios, che ha vinto il titolo dell’ATP 500 di Acapulco.

Il cinque volte campione di Indian Wells ha anche nomi forti nel girone come l’austriaco Dominic Thiem e il serbo Borna Coric, possibili avversari nei quarti di finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *