Serena Williams lascia il torneo di Roma per infortunio e non affronterà Venus

“Serena Williams si è ritirata a seguito di un dolore al ginocchio”, hanno spiegato gli organizzatori in un comunicato stampa il giorno dopo la prima dell’atleta, detentore di 23 titoli del Grande Slam, con una vittoria sulla svedese Rebecca Peterson. L’americana ha già vinto il torneo romano in quattro occasioni.

Nella dichiarazione, Serena dice che vuole incontrare il pubblico a Roland Garros in meno di due settimane e nella prossima stagione a Roma.

“Mi concentrerò sulla ripresa”, ha detto la tennista americana.

Nel secondo turno, Serena Williams, che è tornata in campo dopo più di due mesi di assenza a causa di problemi fisici, doveva affrontare sua sorella maggiore, Venus, come preparazione per il Roland Garros, la grande sfida della stagione sulla terra battuta.

Prima della sua facile vittoria di questo lunedì contro la Peterson per 6-4 e 6-2, Serena Williams di 37 anni, aveva giocato la sua ultima partita esattamente contro la tennista svedese a marzo a Miami, dove pure lì aveva abbandonato la competizione per dolori al ginocchio .

Il ritiro di Serena classifica automaticamente Venus per la terza fase, in cui affronterà la britannica Johanna Konta o l’americana Sloane Stephens.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *